giovedì 24 luglio 2014

24 luglio 1944

La va a 56 – grande novità per ordine di Imler capo delle SS, tutto l’esercito saluta alla romana e non militarmente, gli ufficiali non seguono tale ordine. Il vero comandante del nostro campo non si fa vedere.

mercoledì 23 luglio 2014

23 luglio 1944

La va a 57 – si avverano le voci di attentato a Hitler, ma purtroppo andato a male. Comunque si riscontra qualcosa di non normale anche nei nostri guardiani. L’Austria dicono, si è proclamata indipendente. Ottima polenta col buon Morandini, perquisizione improvvisa nella baracca 8 dove c’è Morandini e Della Vecchia. Riprendo i miei lavori di cucito. Ottima riparazione di pantaloni nel 16, calze di Braida ecc.

martedì 22 luglio 2014

22 luglio 1944

La va a 58 – sò alegher – finalmente sono sistemato al terzo piano in Paradiso, tolta la scomodità del salire e scendere, la va benissimo. Ottime le coperte fregate ai tedeschi. Qui mi trovo magnificamente bene per i molteplici camuni e bresciani che ho ritrovati. La vita prosegue veloce e bene soprattutto per le ottime notizie, attentati a Hitler, cambiamento di governo, grandi avanzate su ogni fronte.

lunedì 21 luglio 2014

21 luglio 1944

Siamo a 59 – finalmente si sono decisi, ci danno i castelli, ma a tre piani, comunque mi salverò meglio dalle pulci che quà abbondano in modo fantastico. Il nuovo campo è migliore per il folto verde della campagna coltivata circostante ma molto ristretto, privo di piazzali.

domenica 20 luglio 2014

20 luglio 1944

Sistemazione per terra a causa capo baracca imbranato. Comunque sò alegher – la va a 60 – Ottimi bollettini: Ancona, Livorno, Saint Lò, Leopoli, sfondamenti in profondità ecc. Lunga discussione con Gianni sul nostro avvenire e sul matrimonio, lo trovo molto migliorato da prima della naia.

sabato 19 luglio 2014

19 luglio 1944

La va a 61 – Lunghi colloqui con Pedrini, Bacicia e compagni, ottime leghe: 1° Tognù, Fanetti, Bacicia e Garattini Pierluigi – 2° Braida, Pedrini, Fillia e Cotta, Morandini. Morale elevatissimo per gli ottimi bollettini.

venerdì 18 luglio 2014

18 luglio 1944

Siamo a 62 – dopo rivista si parte, mi rubano la coperta di casermaggio e mi danno delle straccione. Capitano Maister che ruba un cinturone. Sembra di essere resuscitati all’aperta campagna, profumo di fieno, mucche e cavalli al pascolo, ottimi maiali, vacche olandesi, bellissimi cavalli di perfetta costituzione. Giungo al nuovo campo, ritrovo tutti gli amiconi e tutti carichi di pacchi. Baciccia offre ottimo pane e abbondante.